fbpx
Economia

La Società Cooperativa San Giovanni di Dio si conferma miglior impresa under 40 della provincia di Foggia

La San Giovanni di Dio unica impresa in Capitanata tra le 52 imprese aderenti e premiate per performance gestionali e affidabilità finanziaria dal Comitato Scientifico di Industria Felix.

Presentata questa mattina la sesta edizione di Puglia e la 2a della Basilicata e del Molise di Industria Felix, che in via eccezionale si è svolta nell’innovativa formula online (tra i primi in Italia per tipologia) dopo l’annullamento dell’evento del 20 marzo scorso a Bari.

In occasione della 6a edizione del Premio Industria Felix – La Puglia che compete e la 2a della Basilicata e del Molise che competono, alla Società Cooperativa San Giovanni di Dio è stata conferita un’Alta Onorificenza di Bilancio come miglior impresa Under 40 della provincia di Foggia per performance gestionale e affidabilità finanziaria, registrata durante l’anno fiscale 2018.

La selezione è avvenuta tramite la maxi-inchiesta giornalistica del trimestrale nazionale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro, Industria Felix Magazine (supplemento
gratuito de Il Sole 24 Ore nelle città di Milano e Roma e scaricabile nella versione digitale sul sito industriafelix.it gratuitamente) ed è stata realizzata in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved Group S.p.A., la data driven company italiana e una delle principali agenzie di rating in Europa.

Sono stati analizzati i bilanci di circa 14mila società di capitali con ricavi superiori al mezzo milione di euro, di cui 11.467 con sede legale in Puglia, 1.459 società in Basilicata e 803 in Molise. La Società Cooperativa San Giovanni di Dio è stata prima selezionata secondo algoritmo oggettivo di bilancio e poi scelta tra le migliori anche per affidabilità finanziaria, ed è l’unica impresa in provincia di Foggia tra le 52 imprese aderenti e premiate per performance gestionali e affidabilità finanziaria dal Comitato Scientifico di Industria Felix.

L’evento odierno, moderato dallo scrittore e capostruttura di Rai1 Angelo Mellone e dalla
giornalista e conduttrice del Tg1 Maria Soave, è organizzato da Industria Felix Magazine in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Regione Puglia, Puglia Sviluppo, A.C. Industria Felix, con il patrocinio di Politecnico di Bari, Università di Bari, Università di Foggia, Università del Salento, le media partnership di Ansa e de Il Sole 24 Ore, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Sustainable development, FundCredit, Grant Thornton, Lidl Italia, Studio Legale Iacobbi.

Il Comitato Scientifico di Industria Felix ha scelto in modo oggettivo le migliori imprese rispetto ad un algoritmo che ha classificato le aziende per dimensione e settori in base al miglior Mol decrescente, con indice Roe positivo, in utile, con un rapporto Oneri finanziari/Mol inferiore al 50% e con un delta addetti invariato o crescente rispetto alla media dell’anno precedente. Il Comitato, ad eccezione delle Start up innovative, ha scelto solo aziende ritenute solvibili o sicure in base al Cerved Group Score (CGS), che è una valutazione sintetica del merito creditizio delle imprese italiane realizzata da Cerved, ottenuto attraverso una suite di modelli statistici, che consentono di stimare per ogni impresa italiana una probabilità di insolvenza.

Per la Società Cooperativa San Giovanni di Dio un ulteriore riconoscimento a conferma del lavoro prezioso di questi anni. Questo il commento del Presidente dott. Raffaele Pio de Nittis, che ha presieduto all’evento online di cerimonia di conferimento del premio: “La San Giovanni di Dio si conferma azienda di valore assoluto, con il riconoscimento dell’Alta Onorificenza di Bilancio come miglior impresa Under 40 della provincia di Foggia per performance gestionale e affidabilità finanziaria, registrata durante l’anno fiscale 2018. La realtà aziendale che presiedo si è ormai consolidata come protagonista a livello provinciale, e tra le più importanti e rilevanti del settore socio-sanitario ed educativo a livello regionale. Questo premio è rilevante non solo per l’azienda ma anche per un territorio troppo spesso rappresentato come poco interessante dal punto di vista imprenditoriale e produttivo, a fronte di realtà intraprendenti e capaci di spiccare a livello nazionale.

Il nostro ringraziamento è indirizzato verso coloro che rendono possibile tutto questo, dalla compagine aziendale a tutti gli operatori che con impegno, costanza e dedizione costruiscono un percorso fatto di credibilità, serietà ed efficienza. Il nostro impegno non accennerà a fermarsi perché solo con il lavoro, la passione e l’abnegazione si possono rendere raggiungibili gli obiettivi prefissati e concepirne di nuovi. Grazie a tutti coloro che portano in alto il nome della San Giovanni di Dio, con l’auspicio di correre assieme verso nuovi traguardi che diano lustro anche al nostro territorio”.

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button