Attualità PugliaViaggi

In Puglia c’è una nuova spiaggia naturista

Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

In Puglia c’è una nuova spiaggia naturista

Per la gioia dei fan in Puglia c’è una nuova spiaggia naturista.

Quest’anno sulla spiaggia di Termitosa, nei pressi di Castellaneta Marina sarà possibile praticare turismo naturista.

Nulla di illegale, il tutto è stato regolamentato e messo per iscritto con un’ordinanza sindacale firmata dal primo cittadino della città di Valentino Gianni Di Pippa.

“Il naturismo è un movimento nato da oltre un secolo per opporsi agli eccessi dell’urbanesimo e per promuove una vita sana in armonia con le leggi della natura e nel rispetto dell’ambiente e del territorio” si legge nell’ordinanza.

“Il movimento naturista – scrive Di Pippa – professa anche la pratica del nudismo come condizione necessaria per un’armoniosa espansione delle forze fisiche e psichiche. È un movimento spontaneo, educativo e a carattere sociale inteso come nudità integrale tra persone consenzienti anche di sesso diverso”.

Va detto che quel ramo di spiaggia è isolata dal resto delle spiagge comunali, è ampia 150 metri e sarà frequentata da un limitato numero di bagnanti.

NELLA SPIAGGIA NATURISTA NON SI PUO’ “FARE TUTTO”

La nuova ordinanza, infatti, stabilisce che i bagnanti della spiaggia naturista devono rispettare tutte le normative vigenti e le buone regole di condotta. Inoltre è vietato importunare altri bagnanti, compiere atti sessuali o esibizionistici, e fotografare o riprendere altri senza il loro consenso.

Sono inoltre proibite forme di voyeurismo, campeggi e l’accensione di fuochi, e non è permesso sostare con barche sull’arenile.

LEGGI ANCHE: Naturismo: le spiagge per nudisti sul Gargano

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati