Eventi CapitanataScuolaSport Capitanata

“Il dolore di oggi sarà la vittoria di domani”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Calici di Puglia

“IL DOLORE DI OGGI SARÀ LA VITTORIA DI DOMANI”.


Il gioco del calcio è uno sport difficilissimo per chi lo pratica e soprattutto per chi ne fa una ragione di vita… al maschile. Immaginiamo invero al femminile, laddove è una disciplina che sta sbocciando in Italia a livello di media e comunicazione negli ultimi dieci anni.


La Puglia ha sempre avuto una tradizione calcistica rosa, non dimentichiamo l’Alaska di Lecce e la Marmi Trani, che hanno vinto scudetti e coppe (nonostante tanti pregiudizi), hanno visto giocare tra le sue fila fior di campioni come la grandissima Carolina Morace.


E da una terra versatile e così pregna di talenti, che Simona Lapomarda ha deciso di dar vita al suo sogno, da quel di Mattinata e cioè “giocare al calcio”.


L’autobiografia – ma in realtà è un racconto – edito da Europa per la collana Chronos (pp. 160) si svolge in un lasso temporale laddove l’autrice racconta i propri sogni e la propria vita intrisa di ostacoli e barriere apparentemente insormontabili.


«Oggi posso ufficializzarlo – afferma l’autrice – incomincerò a presentare il mio libro, che racchiude il mio vissuto e le mie esperienze, perché voglio condividere con chi può avere avuto o ha le mie stesse “situazioni” o “problematiche”, ma soprattutto con i ragazzi delle scuole».


E quale migliore partnership poteva essere quella di cominciare questo tour dall’IPEOA “M. Lecce” di San Giovanni Rotondo e Manfredonia, una istituzione scolastica, magistralmente retta dal Dirigente Prof. Luigi Talienti, che da anni volge il suo sguardo sul Gargano, sulle necessità dei singoli, nella prospettiva di stretta correlazione e sinergia tra i vari enti del territorio.


«Ringrazio il Dirigente Scolastico Luigi Talienti per aver deciso di portare nella sua scuola il libro. Tutto ebbe inizio dalla collaborazione a Monte Sant’Angelo nell’evento (e si ringrazia il dott. Lo Conte Antonio che ha creato questa rete) della 1ª edizione “Un Calcio alla Normalità” e oggi questa bella collaborazione ed esperienza daranno vita e saranno il volano, a tante iniziative che riguardano lo spirito di integrazione ed inclusione sociale per la crescita sana dei ragazzi e delle giovani generazioni. Il nostro futuro è il futuro della nostra terra. È importante partire dalle scuole, solo dai banchi di scuola avremo un cambiamento».
La storia di Simona è una storia di coraggio, un viaggio alla ricerca di sé, arrivando a volte a mettersi in discussione: “Voglio che attraverso il libro arrivi un messaggio di forza, coraggio, essere sé stessi, credere nei propri sogni senza perdere la propria «dignità»”.


In conclusione, aggiunge il Dirigente Prof. Luigi Talienti: “A settembre ufficializzeremo la data esatta di questo meraviglioso incontro, che terremo probabilmente ad ottobre p.v. Le scuole devono essere luoghi di confronto e tutti insieme dobbiamo promuovere iniziative per un cambio di mentalità e soprattutto per un rinnovamento culturale e sociale. La scuola è pronta a ripartire con sinergie sempre più concrete e virtuose, perché vogliamo una società che abbia solo prospettive e nessuna barriera”.

Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati