Politica Manfredonia

Galli: “La Marca specula anche sull’arrivo dell’anestetista, vive in un mondo fatato”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

UGO GALLI: «LA MARCA SPECULA ANCHE SULL’ARRIVO DEL’ANESTESISTA, TUTTA LA CITTÀ RECLAMA UNA SANITÀ ACCESSIBILE E SENZA CONCESSIONI DA BARI»

«Mi compiaccio che il candidato sindaco del centrosinistra Domenico La Marca viva in un mondo fatato e creda che l’arrivo dell’anestesista dall’Ospedale di Cerignola all’ospedale di Manfredonia sia stato cagionato dalla sua richiesta fatta sul palco elettorale al governatore Michele Emiliano, ma forse dimentica i miei innumerevoli post ed interventi sulla questione».

Si esprime così Ugo Galli, candidato sindaco della coalizione civica Manfredonia2024 sostenuta anche da Forza Italia e Fratelli d’Italia.

«Se La Marca è venuto a conoscenza dell’assenza di un medico specializzato in anestesia e rianimazione a Manfredonia- continua il candidato- è grazie alle continue sollecitazioni a riguardo della nostra coalizione e ad uno specifico paragrafo del nostro programma sulle tematiche sanitarie.

Come già accaduto per altri contesti il candidato si è limitato ad emulare e riprendere argomenti già esposti dettagliatamente da altri.

Altro che strategia istituzionale! Tutta la città, e non come una richiesta rivolta da un palco elettorale, reclama una sanità accessibile e di alta qualità».

E prosegue: «Come sta accadendo con gli ospedali di comunità di Piemonte, Liguria e Campania finanziati dal Governo, ci impegniamo a richiedere il potenziamento delle nostre strutture sanitarie locali, interfacciandoci proattivamente con gli enti competenti per garantire che le esigenze in tema di salute siano soddisfatte.

Concentreremo la nostra attenzione sulla struttura di base “San Camillo De Lellis”, anche sollecitando i competenti organi regionali e sanitari per l’assunzione di personale medico qualificato, così come previsto dalla legge 29 aprile 2024, n.56.

Non solo anestesia, vanno potenziati la struttura complessa in materia di riabilitazione, il presidio pubblico cittadino e le strutture chirurgiche e ortopediche.

La nostra missione consiste nell’ assicurare che ogni cittadino di Manfredonia abbia accesso a servizi sanitari efficienti ed efficaci, sulla base di un sistema che non solo risponda prontamente alle esigenze mediche immediate, ma che si riveli anche sostenibile e idoneo muovendo da una prospettiva futura».

Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati