Freddo in arrivo la prossima settimana

La ventilazione sostenuta da nord da lunedì porterà freddo soprattutto in quota.

La costante presenza del vento, che soffierà anche turbolento tra lunedì e martedì su gran parte del territorio limiterà le gelate in pianura ma porterà comunque i valori al di sotto dello zero a partire dalle quote collinari.

Durante le notte le gelate interesseranno soprattutto le zone riparate dalla corrente da nord. Le temperature più basse sono comunque attese sul settore alpino, specie sui settori più a nord, direttamente coinvolti dalla massa d’aria fredda, e poi le regioni adriatiche.

Le massime si abbasseranno di 6-7° tra la giornata odierna e martedì 11 dicembre.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*