Attualità CapitanataEventi CapitanataSan Marco in Lamis

Emiliano all’inaugurazione della base nazionale scout ristrutturata di San Marco in Lamis

Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net

IL PRESIDENTE EMILIANO ALLA INAUGURAZIONE DELLA BASE NAZIONALE SCOUT RISTRUTTURATA DI SAN MARCO IN LAMIS, ORA ACCESSIBILE ANCHE AI DISABILI: “LA RETE DELLO SCOUTISMO PUGLIESE È DI GRANDE INTERESSE PER LA REGIONE”

“La rinnovata struttura dell’AGESCI nel Parco Nazionale del Gargano rappresenta un insieme di sinergie tra il Comune di San Marco in Lamis e la Regione Puglia che ha consentito di mettere a disposizione di ragazze e ragazzi meravigliosi un luogo adesso accessibile anche ai disabili. Tutta la rete dello scoutismo pugliese è di grande interesse per la Regione Puglia, perché educa, non solo le giovani generazioni, al rispetto dell’ambiente, alla sostenibilità, alla legalità, alla non violenza. Valori di grandissima importanza, ed è per questo che il consiglio regionale della Puglia ha messo a disposizione 75mila euro: una somma che assieme alle donazioni, ai contributi delle famiglie e del Comune, ha consentito a questa struttura di fare un grande salto in avanti dal punto di vista dell’accessibilità”.

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, partecipando questa mattina alla cerimonia di conclusione dei lavori della base Scout “Don Angelo Lombardi” a San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Michele Merla, del consigliere regionale Napoleone Cera, dell’arcivescovo di Foggia-Bovino Giorgio Ferretti, degli scout e delle loro famiglie.

“Questi lavori sono stati possibili – ha dichiarato il consigliere regionale Cera – anche grazie all’emendamento a mia firma approvato lo scorso dicembre nella sessione di Bilancio – che prevedeva 150.000 euro complessivi per la manutenzione, ristrutturazione ed efficientamento delle due basi scout Nazionali in Puglia, a San Marco in Lamis e a Cassano Murge. La base Don Angelo Lombardi nasce con l’intento di offrire ai gruppi scout dei paesi vicini, ma anche a quelli lontani, un posto dove vivere lo scoutismo in piena libertà”.

“L’unione fa la forza – ha aggiunto Leonardo Palumbo, coordinatore Agesci San Marco in Lamis – Se si collabora, indipendentemente dalle quelle che sono le proprie opinioni e si sceglie il bene comune, si riesce a realizzare una parte di bene comune che è utile a tutti. Una delle preghiere diceva essenzialmente: quando operiamo, pensiamo agli altri e faremo contenti anche noi stessi. È questa la motivazione per cui oggi abbiamo chiamato tante persone qui intorno a noi”.La Base si trova nei pressi del Convento di San Matteo sede di un museo e di una biblioteca storica ricca di molti volumi: si trova su un percorso naturalistico, il sentiero Fajarama, ricco di diverse specie di arbusti e di fauna. Si svolgono le attività immersi nel bosco, ma a breve distanza dal centro abitato, raggiungibile in 10 minuti con l’auto e in 45 minuti a piedi. La struttura è formata da due piani, con letti, zona cucina, locali con servizi, refettorio e alle attività ludiche. È circondata per due lati da un porticato di circa 80 mq.

Calici di Puglia
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati