Politica PugliaSpettacolo Italia

Emiliano a Striscia: “Non mi rimangio niente”

Emiliano a Striscia: “Non mi rimangio niente”

Valerio Staffelli consegna il Tapiro d’oro a Michele Emiliano, che aveva raccontato di un incontro con la sorella del boss Capriati al quale avrebbe partecipato anche il sindaco di Bari Antonio Decaro, che ha smentito. “I miei ricordi sono abbastanza nitidi -dice Emiliano – ma può darsi che ricordi male io”

IL VIDEO DEL SERVIZIO

INTERVISTATO A STRISCIA, COSA AVEVA DETTO EMILIANO

«Un giorno – racconta Emiliano come niente fosse – sento bussare alla porta, Decaro entra, bianco come un cencio, e mi dice che era stato a piazza San Pietro e uno gli aveva ha messo una pistola dietro la schiena perché lui stava facendo i sopralluoghi per la ztl di Bari vecchia (…) Lo presi, in due andammo a casa della sorella di Antonio Capriati, che era il boss di quel quartiere, e andai a dirle che questo ingegnere è assessore mio e deve lavorare perché c’è il pericolo che qui i bambini possano essere investiti dalle macchine. Quindi, se ha bisogno di bere, se ha bisogno di assistenza, te lo affido».

Poi, aggiunge parlando della caratura antimafia di Decaro, «ricordo che dopo pochi mesi andammo a confiscare tutte le case dei Capriati in piazza San Pietro».

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati