Musica

EkynoxX presenta “Gravità Zero”

Dopo Retrofuture, il primo Album, contenente brani che affrontavano temi di un possibile futuro distopico, il progetto Elettropop EkynoxX presenta “Gravità Zero”, il nuovo Concept Album
che pare quasi idealmente il seguito del primo.
Gli EkynoxX fin dal primo album si sono caratterizzati per queste
tematiche: i viaggi attraverso lo spazio, il contatto con esseri di
altri mondi, i complotti sulla terra (ispirandosi a 1984 di Orwell),
il rapporto con i media e i social network; il tutto affrontato ed
analizzato con la leggerezza estetica del pop. Comune denominatore di ogni brano è la passione che si svela attraverso i testi
e le sonorità: questo è il messaggio che questi quattro artisti,
figli dell’equinozio e provenienti chissà da quali mondi e dimensioni, portano al pianeta Terra con la loro musica.

In questo
loro ultimo lavoro invece, viene analizzato e portato in musica
lo stato attuale della società in cui viviamo nel presente, l’hic
et nunc (qui ed ora). Nei testi delle canzoni che compongono
l’album troviamo temi come l’inquinamento ambientale, l’alienazione sociale correlata ai social media, il controllo sull’individuo attraverso la raccolta dei dati personali, il consumismo,
l’impoverimento delle relazioni interpersonali, ma anche il
tema dell’amore che continua a vivere in ognuno di noi nonostante tutto, come il filo d’erba che indefesso spunta dall’asfalto,
quale essenza prima della vita. Tutti temi e concetti molto profondi, ma affrontati e sviluppati in chiave poetica e metaforica.
I brani sono composti da un crossover di sonorità synth pop ed
electro con uso massiccio di sintetizzatori analogici. Featuring
nel brano “Impulsi d’amore”, Fabrice Pascal Quagliotti, meglio
noto come il tastierista e Leader dei “Rockets”.


Nella formazione un nuovo elemento: “Giovanni La Tosa”, producer già affermato nel mondo dell’elettronica italiana, dove
sono molti gli artisti professionisti del circuito che affidano a lui
i loro lavori per svilupparne i remix inconfondibili e che portano
la sua firma.
“Gravità Zero” è anticipato dal singolo “Tutta l’energia” (uscita
prevista per l’undici settembre). Nel disco troviamo ritmi dance
e pop, ma anche minimal. In definitiva un album Synth pop. I
testi sono in Italiano ad eccezione della Bonus Track in Inglese.

INTRO ALLA BAND: Gli EkynoxX sono una band elettropop,
formatasi nel 2014 grazie anche alla spinta iniziale di Claude
Lemoine, fondatore e produttore del gruppo francese Rockets
(celebre gruppo degli anni 70/80). Dopo l’uscita del primo album “Retrofuture” e dopo molteplici esperienze live in giro per
l’Italia e la partecipazione come ospiti a Sanremo Rock, lo stile
degli EkynoxX si è evoluto dando origine a nuovi brani dalle
sonorità più accattivanti per il pubblico di larga scala ed ad uno
stile più pop, grazie anche all’incontro con il produttore di musica dance elettronica “Giovanni La Tosa”, che è entrato a far parte
dell’organico della band già formata da Frank Rossano, Mauro
Fiorin e la cantante HaL_ice (all’anagrafe Alice Castagnoli)

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button