fbpx
Medicina

Disguido al Centro Trasfusionale di Cerignola: le scuse della Direzione Generale Asl

In riferimento all’episodio segnalato dal vice presidente dell’Avis di Trinitapoli, Domenico Del Negro, circa il rifiuto di una seconda bottiglietta di acqua durante la donazione di plasma nel Centro Trasfusionale di Cerignola, la Direzione della ASL Foggia ha contattato immediatamente la Direzione Medica di Presidio per conoscere i dettagli dell’accaduto.

Siamo dispiaciuti – dichiara il Direttore della ASL Foggia Vito Piazzollae ci scusiamo per l’episodio causato da un banale disguido. Da tempo la Direzione è impegnata a migliorare l’accoglienza e aumentare il grado di umanizzazione dei servizi. Ringraziamo tutti i donatori di sangue per l’encomiabile, prezioso e gratuito sostegno che offrono quotidianamente alla comunità. Li invitiamo a proseguire con lo stesso zelo, certi che troveranno, nei nostri servizi, la dovuta accoglienza”.

La direzione medica di presidio ha già contattato Domenico Del Negro per scusarsi di persona e per garantire che episodi del genere non si verificheranno più in futuro.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button