Eventi CapitanataMusica

Concorso musicale Giordano: i vincitori della sezione Drums

Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano


Concorso musicale Giordano: i vincitori della sezione Drums

FOGGIA – Emozioni e virtuosismi sul palco del Teatro del Fuoco di Foggia con i 52 batteristi che si sono esibiti nell’ambito della sezione Drums del XVI Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”. I concorrenti sono sono arrivati da diverse città italiane e i vincitori sono stati premiati in serata.

La competizione si è svolta giovedì scorso e ha visto Gergo Borlai, uno dei migliori drummer al mondo, nel ruolo di presidente di giuria. Con lui a valutare i candidati c’erano i maestri Alessandro Napolitano, Claudio Santangelo Lorenzo Ciuffreda, direttore artistico del Concorso musicale Giordano, mentre durante la cerimonia di premiazione a consegnare i vari riconoscimenti e attestati c’era anche Gianni Cuciniello, presidente del contest.

Il Concorso musicale “Umberto Giordano” è organizzato dall’Associazione “Suoni del Sud”, presieduta da Libera Granatiero, in collaborazione con il Comune di Foggia – Assessorato alla Cultura, il Teatro Umberto Giordano, l’Amministrazione Provinciale di Foggia, il Teatro Pubblico Pugliese e il sostegno della Fondazione Musicalia della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e il Premio 10 e lode.

“Ritengo sia molto positivo che ci siano tanti giovani partecipanti a questo Concorso, che ho trovato ben organizzato sia dal punto di vista tecnico che scenografico – ha commentato Gergo Borlai – e credo che la sua rilevanza stia nel creare un ambiente musicale in cui i giovani batteristi possano crescere e confrontarsi. Tra i concorrenti – ha aggiunto – ne ho trovati alcuni promettenti e altri che oggi sono saliti per la prima volta sul palco ed è bene che si mettano alla prova anche in queste occasioni importanti. Inoltre, sono rimasto positivamente sorpreso dal fatto che abbiano suonato su delle basi musicali, scegliendo anche pezzi impegnativi e storici”.

Questa la classifica dei vincitori:
Categoria A (6-9 anni): 1° Riccardo Marongiu e Michelangelo Scimia,  2° Francesco Marano; 3° Alessia De Sandoli;
Categoria B (10-13 anni): 1° (ex aequo) Serafino Farano e Giulia Carella; 2° Mirko Pellegrino, Nicolò Corvino e Emanuele Magistro; 3° (ex aequo) Simone Manduca, Luca Celino e Michele Trecca;
Categoria C (14-18 anni): 1° Giuseppe Pomarico e  Gionathan Naviglio; 2° Michele Luigi Fortezza, Giampaolo Di Ruvo e Francesco Mazzone; 3° Stefano Palumbo e poi (ex aequo) Nicola Basso, Antonio Pio di Corcia e Nicola Sarcina;
Categoria D (19-24 anni): 1° Simone Piacentini.

Il Premio “G. Clementino Santangelo”, offerto da Antonio Santangelo in memoria del padre, illustre batterista foggiano a cui è intitolato il riconoscimento, è stato conferito a Giuseppe Pomarico e Simone Piacentini. Entrambi i vincitori hanno ricevuto una borsa di studio del valore di 300 euro.

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati