fbpx
Medicina

Asl Foggia: “Allargata la platea delle vaccinazioni di domani anche ai nati nel 1953”

È appena terminata una riunione con la cabina di regia regionale durante la quale è stato stabilito di offrire una ulteriore opportunità di anticipazione della programmazione allargando ulteriormente la platea delle persone che domani potranno essere vaccinate a sportello,quindi senza prenotazione, presso i Punti Vaccinali della provincia di Foggia.

Oltre alle persone di 78 anni (classe 1943) e di 69 anni (classe 1952), è stato appena deciso di consentire l’accesso anche alle persone di 68 anni (classe 1953).

Si ribadisce, in sintesi, che:

  • le persone dovranno rivolgersi preferibilmente ad uno dei centri vaccinali presenti nel distretto sanitario di appartenenza;
  • per accelerare le operazioni, si consiglia di portare con sé il modulo di consenso informato già compilato e da firmare al momento della somministrazione;
  • le persone prenotate manterranno la priorità acquisita.

Le decisioni e le relative comunicazioni che si stanno succedendo sono frutto del costante aggiornamento dei dati che giungono da ogni centro vaccinale alle ASL e alla cabina di regia regionale.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button