AttualitàEconomiaPolitica

Anche il Comune di Monte ordina: “Esercizi commerciali chiusi a Pasqua e Pasquetta”

“Valutata l’opportunità, stante l’attuale emergenza sanitaria, di ridurre e contenere il più possibile ogni spostamento in relazione alle imminenti festività pasquali” – il Sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, ha appena firmato l’ordinanza con la quale dispone – “la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, ad eccezione delle farmacie e delle parafarmacie, nelle giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile prossimi al fine di scongiurare il rischio di un ingiustificato affollamento delle vie e delle aree urbane”.Sono vietati, inoltre, in esecuzione ai provvedimenti regionali e nazionali – “ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utilizzate per vacanza se non per motivate situazioni di necessità o urgenza; il raggiungimento di seconde case e località di vacanza; l’organizzazione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni altra forma di riunione in luogo pubblico o privato”.Infine, avverte che – “l’inottemperanza alle disposizioni del presente provvedimento comporta l’applicazione delle sanzioni di legge e di quelle di cui all’art 4. del D. L. n. 19 del 25 marzo 2020” e demanda ai competenti organi di vigilanza (Polizia Locale, Carabinieri, Forze dell’ordine, ecc.) l’effettuazione dei controlli.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close