Attualità Capitanata

Terremoto in Molise, avvertito anche nel foggiano

La terra trema ancora in provincia di Campobasso. Questa volta gli strumenti dell’Ingv hanno registrato un terremoto di magnitudo 2.7 a due chilometri da Sant’Elia a Pianisi, alle 4:58, a una profondità di 25 chilometri. All’1:49 è stata registrata un’altra scossa di magnitudo 3.7 con epicentro a un chilometro da Pietracatella a una profondità di 22 chilometri.  Molte le persone che si sono riversate in strada. 

La prima scossa è stata avvertita anche in molti comuni del foggiano.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button