Cronaca Capitanata

Scoperti 32 chili di droga in Capitanata e 657mila euro in contanti, 3 arresti

Matteo Gentile
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Domenico La Marca
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti

Sono 3 le persone arrestate dalla Guardia di Finanza di Foggia dopo la scoperta di 28 chili di hashish e 4 chili di cocaina e di 657mila euro in contanti. La somma era nascosta in in ripostiglio di un’abitazione di uno degli indagati, originario di Foggia ma con dimora ad Ascoli Satriano (Foggia).

Il rinvenimento è avvenuto dopo che i finanzieri del Gruppo Foggia, in collaborazione con gli specialisti del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata, hanno intercettato nella zona residenziale di Ascoli Satriano due persone intente a scaricare dal cofano di un’auto un bustone. Insospettiti per il movimento, hanno deciso di intervenire per identificare i soggetti e verificare il contenuto del sacco. Uno dei due è apparso subito nervoso. All’interno del bustone è stato trovato un ingente quantitativo di hashish (circa 21 kg.).

Il rinvenimento dello stupefacente ha fornito lo spunto per proseguire la perquisizione presso altri locali nella disponibilità dei fermati, tra cui un secondo box e qui, in una delle due auto parcheggiate, sono state trovate 2 pistole con matricola abrasa e circa 500 munizioni di diverso calibro, oltre a 4 chili di cocaina e circa 7 di hashish.

Nell’abitazione di uno dei tre arrestati è stato rinvenuto un ingente quantitativo di denaro di vario taglio (20, 50 e 100 euro), ben impilati per valore e impacchettati anche sottovuoto. La droga, le armi e le munizioni sono state sequestrate. Il denaro contante sequestrato è stato depositato sul Fondo unico giustizia, a disposizione dello Stato fino a eventuale confisca.

Domenico La Marca
Matteo Gentile
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati