Cronaca

San Severo, uccide la fidanzata e confessa il delitto

Una donna di 32 anni, Roberta Perillo, è stata uccisa a San Severo (Foggia). Il cadavere è stato ritrovato nella vasca da bagno nel suo appartamento. Qualche ora dopo il femminicidio, il fidanzato della vittima, il 37enne Francesco D’Angelo, si è recato in questura in stato confusionale, accompagnato dal padre per confessare il delitto.

L’omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite. L’uomo, a quanto si apprende, è in stato confusionale, fa uso di farmaci ed è stato tratto in arresto con l’accusa di omicidio. Sul posto sono in corso i rilievi della polizia scientifica con il pm e il medico legale.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
Close