San Giovanni Rotondo si prepara al Giubileo

San Giovanni Rotondo si prepara al Giubileo. Il prossimo 20 dicembre l’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, monsignor Michele Castoro, celebrerà una messa alle ore 11 e aprirà la porta della Misericordia nel santuario di Santa Maria delle Grazie. Il luogo di culto, meta di continui pellegrinaggi per la presenza del Convento in cui padre Pio da Pietrelcina visse e ricevette le sacre stimmate, vede già in questi giorni una maggiore presenza delle forze dell’ordine per questioni di sicurezza. A confermarlo è il portavoce dei Frati Cappuccini di San Giovanni Rotondo, Stefano Campanella. “In particolare c’è un maggior numero di carabinieri che presidiano non solo la zona del santuario ma anche i punti principali del Paese”. Anche a Pietrelcina, altro luogo spirituale preso d’assalto dai fedeli di Padre Pio, prevede degli eventi in occasione del Giubileo. Veglie di preghiera no stop: la chiesa del Convento dei Padri Cappuccini infatti non chiuderà mai nei giorni 11-12-13 dicembre.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*