NaturaViaggi

Revocata l’Ordinanza, a Mattinata “tornano” le spiagge libere

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche

La Commissione Straordinaria del Comune di Mattinata ha da domani rerevocato la propria ordinanza n. 12 del 5 giugno 2020 con la quale era stato interdetto l’accesso alle spiagge libere del comune di Mattinata;

Ora sarà necessaria l’apposizione, sulle spiagge libere di Mattinata, di cartellonistica contenente le indicazioni delle misure di contrasto alla diffusione del virus COVID-19 nonché la dicitura
“ATTENZIONE BALNEAZIONE NON SICURA PER MANCANZA DI SERVIZIO DI
SALVATAGGIO”;

OGGETTO: REVOCA ORDINANZA N. 12 DEL 5 GIUGNO 2020
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA


VISTA la propria ordinanza n. 12 del 5 giugno 2020 con la quale, a decorrere dal 6 giugno, e
fino a nuove disposizioni, è stato interdetto l’accesso alle spiagge libere del comune di
Mattinata;

RILEVATO che, nel corso della riunione odierna indetta dal Prefetto di Foggia, alla quale ha
partecipato anche il Comandante della Capitaneria di Porto di Manfredonia, sono state
individuate idonee modalità per la fruizione delle spiagge libere di Mattinata nel rispetto delle
disposizioni volte a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19;


RICHIAMATA l’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 243 del 24/05/2020 che
dispone “Per quanto riguarda le spiagge libere, si ribadisce l’importanza dell’informazione e
della responsabilizzazione individuale da parte degli avventori nell’adozione di
comportamenti rispettosi delle misure di prevenzione.”
CONSTATATO che il Comune di Mattinata non è, al momento, nelle condizioni di attivare
un servizio di assistenza e salvataggio sulle spiagge libere esistenti sul territorio comunale e
che, pertanto, la cartellonistica contenente le indicazioni delle misure di contrasto alla
diffusione del virus COVID-19 che verrà apposta sulle spiagge libere dovrà contenere la
dicitura “ATTENZIONE BALNEAZIONE NON SICURA PER MANCANZA DI
SERVIZIO DI SALVATAGGIO”.


D I S P O N E
− la revoca, con decorrenza da domani 10 giugno 2020 della propria ordinanza n. 12 del 5
giugno 2020 con la quale è stato interdetto l’accesso alle spiagge libere del comune di
Mattinata;
− l’apposizione, sulle spiagge libere di Mattinata, di cartellonistica contenente le indicazioni
delle misure di contrasto alla diffusione del virus COVID-19 nonché la dicitura
“ATTENZIONE BALNEAZIONE NON SICURA PER MANCANZA DI SERVIZIO DI
SALVATAGGIO”;


DISPONE ALTRESÌ


la pubblicazione della presente ordinanza all’albo pretorio on line del Comune e la sua trasm
issione
a) al Prefetto di Foggia;
b) alla Regione Puglia – Sezione Demanio e Patrimonio;
c) al Comando Stazione Carabinieri di Mattinata;
COMUNE DI MATTINATA
(Provincia di Foggia)
sito: www.comune.mattinata.fg.it
mail : affarigenerali@comune.mattinata.fg.it; pec: comunemattinata@pec.it
Corso Matino, 64 – C.A.P. 71030 – C.F. 83001290713 – P. IVA 01009880715
d) al Commissariato di Polizia di Stato di Manfredonia;
e) alla Capitaneria di Porto di Manfredonia;
f) al Comando di Polizia Municipale

Mattinata, 9 giugno 2020
LA COMMISSIONE STRAORDINARIA

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati