Attualità Italia

Rai, i giornalisti di RaiNews attaccano il direttore: censure sul caso La Russa

Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche

Nuova bufera in Rai. Questa volta, sotto i riflettori, c’è il direttore di RaiNews, Paolo Petrecca. Il giornalista è finito nel mirino dei suoi redattori e del comitato di redazione del canale all news della Rai. Secondo la redazione del canale all news Rai, Petrecca è un direttore troppo schiacciato su interventi filo-governativi, da ultimo i tagli e le censure su un servizio che trattava dell’accusa di violenza sessuale nei confronti del figlio presidente del Senato, Ignazio La Russa

Petrecca, considerato molto vicino a Fratelli d’Italia, è accusato di vere e proprie censure su temi caldi che riguardano il governo Meloni. Nella nota del Cdr, infatti, si legge che l’autrice del pezzo ha deciso di ritirare la firma, perché “il testo è stato stravolto rispetto alla versione da lei scritta (dal testo sono stati eliminati ampi stralci di quanto accaduto”. E ancora: “Secondo quanto riferito dalla linea alla collega, le modifiche, che consistevano nel togliere i riferimenti alle polemiche, sarebbero state richieste dal direttore con la motivazione che non si trattava di una notizia. Una posizione inaccettabile”. 

Le altre accuse della redazione sono quelle di sbilanciamento editoriale. “Con l’occasione il Cdr ha voluto segnalare, ancora una volta, l’assoluto sbilanciamento degli ospiti in diverse trasmissioni. Clamoroso il caso della rassegna stampa di sabato sera (la registrazione è a disposizione di tutti) nel corso della quale lo stesso conduttore ha espressamente preso posizione sullo scontro governo-magistratura a favore del governo”. 

Il direttore, stizzito, ha risposto così alle polemiche. “Io non ho mai tagliato niente. Ho chiesto di separare la polemica su Facci dalla notizia sul figlio dell’onorevole La Russa. Evidentemente è passata un’informazione sbagliata da parte della linea a cui io l’ho comunicata. Possono non aver capito quello che ho detto”. 

Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano

Articoli correlati