Prime previsioni non buone per il Ponte del 2 Giugno

Sale l’attesa per il lungo ponte che si materializzerà con la festa del 2 giugno, ma la distanza è ancora tanta e pertanto previsioni esatte non se ne possono fare, ma…

I tre modelli (americano, canadese ed europeo) prevedono maltempo ed è un tris che non può passare inosservato e MeteoLive lo riassume nelle notizie di questa mattina.

Secondo il modello americano un flusso di correnti settentrionali che metterebbe sotto tempo instabile il versante adriatico e le regioni meridionali.

Il modello canadese si avvicina molto alla tesi americana e pone anch’esso un flusso settentrionaleche andrebbe a penalizzare a suon di rovesci e temporali il versante adriatico, le zone interne del centro e il meridione.

Per il modello europeo, invece, sarebbero ben poche le regioni italiane che si salveranno dalle grinfie dei temporali, che verranno pilotati da una depressione centrata sul nord Italia.

La previsione del maltempo in Puglia e sul Gargano per il Ponte del 2 Giugno, con queste previsioni e considerando l’arco temporale, è al 60%.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*