Eventi

L’Argos Hippium premia gli eroi del Covid-19 L’evento si svolgerà il 4 settembre nel Parco Archeologico di Siponto

aranno gli ‘Eroi del Covid-19’ i protagonisti dell’edizione 2020 del Premio Argos Hippium, in programma venerdì 4 settembre alle 20.00 presso il Parco Archeologico di Siponto.

‘Sarà un’edizione speciale – spiega l’ideatore dell’Argos Hippium Lino Campagna – che premierà chi in prima linea ha combattuto questo nemico invisibile che ha cambiato le nostre vite e le nostre abitudini. Quest’anno vogliamo dare voce non alle tante eccellenze del nostro territorio ma a chi è riuscito a sconfiggere il virus e a chi ha fatto di tutto per alleviare sofferenze e paure di un’intera popolazione. Lo faremo premiando i rappresentanti delle categorie più coinvolte: pazienti, medici e infermieri a cui va il ‘grazie’ di un intero Paese”.

Per via delle direttive anti Covid-19 l’evento, organizzato in collaborazione con il MiBACT Puglia nella magica location impreziosita dall’avveniristica opera di Edoardo Tresoldi, sarà aperto su invito ad un pubblico ridotto ma verrà trasmesso in diretta streaming sulle pagine Facebook del Premio Argos Hippium e del Parco Archeologico di Siponto, oltre che sul canale 216 (5216 della piattaforma Sky) de La Tua Tv.

“Le stesse direttive anti Covid-19 – aggiunge Lino Campagna – ci hanno costretto ad annullare l’edizione già organizzata che sarebbe dovuta andare in scena lo scorso 10 luglio. La forza dell’Argos Hippium sta nel contatto umano, nelle strette di mano, negli abbracci, nell’emozione di riportare a casa le menti brillanti della nostra terra (e quest’anno sette su dieci sarebbero arrivate dall’estero) che approfittano di questa occasione per ritrovare i loro cari. Emozioni che in questo particolare 2020 non avremmo potuto vivere a pieno. Ringrazio tutti coloro che avevano già dato la propria diponibilità a ritirare il premio e che hanno condiviso la nostra scelta, nella speranza di incontrarli tutti il prossimo anno”.

(comunicato)

Libera Maria Ciociola

Da sempre appassionata di arte, cultura e scrittura oltreché giornalista pubblicista con esperienza decennale nell'ambito giornalistico e della comunicazione (tradizionale e social)

Articoli correlati

Back to top button