Cronaca

Picchiava sua mamma, arrestato un 22enne pugliese

Un storia di violenza fisica tra mamma e figlio finisce con l’arresto di un 22enne della provincia di Legge in Puglia.

La donna ormai stanca delle violenze subite ha chiamato i carabinieri.

La donna sarebbe anche arrivata a lasciare casa per trovare riparo per strada.

Il figlio secondo le dichiarazioni rese dalla madre, 42enne, più volte avrebbe alzato le mani.

La donna all’ arrivo dei carabinieri presentava vistosi segni riconducibili a colpi subiti. Lividi e ferite su diverse zone del corpo.

I militari hanno prontamente condotto il giovane figlio in caserma per poi trasferirlo in carcere su disposizione del pubblico ministero di turno.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button