Attualità CapitanataCronaca CapitanataGiovani

Pestaggio di una ragazzina a San Nicandro Garganico, il sindaco Vocale: “Fa davvero male, la nuova generazione riscopra i valori umani”

Questa mattina, come annunciato ieri, ho riunito l’Assessore comunale al Welfare, gli Assistenti sociali, i componenti della Commissione Politiche Sociali e alcuni consulenti esterni per condividere scelte e strategie a seguito dell’increscioso evento, che ha visto protagoniste alcune adolescenti nel pestaggio di una loro coetanea.

Nel ringraziare in particolare le parti politiche, che in maniera trasversale hanno manifestato di voler prendere di petto e unitamente il problema, annuncio che saranno prese misure adeguate, con i Servizi Sociali, nei confronti dei minori coinvolti e delle loro famiglie per accompagnarle in percorsi virtuosi e condividendo, ove possibile, le informazioni con le Forze dell’Ordine.
È giusto che chi ha sbagliato venga punito ma anche inserito in un percorso educativo adeguato.

Nel frattempo, lavoreremo a costituire a livello comunale una Consulta Permanente sulle Povertà Educative, aperta a tutte le parti sociali, con interlocutore privilegiato la Scuola.

Fa davvero male vedere la nostra città sulle reti nazionali per un fatto del genere.
La nostra sfida dev’essere proprio questa: far parlare di noi non più per cronaca ma per esempi positivi.
Per farlo, abbiamo bisogno di formare una generazione che riscopra i valori umani. 

Il Sindaco Matteo Vocale

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button