Politica

PD Manfredonia: “Bordo protagonista di ogni vicenda territoriale. Mancata deroga figlia di scelta dell’ex alleato M5S per riduzione parlamentari”

Michele Bordo ha onorato in modo esemplare il mandato parlamentare e ha rappresentato più che degnamente la comunità manfredoniana e il Partito Democratico.


Gli va dato atto e merito di essere stato protagonista di ogni vicenda territoriale che ha interpellato la sua funzione istituzionale e politica, ancor più quando ha svolto la funzione di presidente della Commissione Politiche Europee. L’intervento legislativo che ha consentito la stabilizzazione di decine di lavoratori socialmente utili manfredoniani è solo l’ultimo esempio della capacità di offrire attenzione concreta alle istanze territoriali.


La scelta, immaginiamo tutt’altro che semplice, di non concedere la deroga al responsabile nazionale per il Mezzogiorno è la diretta conseguenza della riduzione della rappresentanza parlamentare, che il PD avrebbe dovuto continuare a contrastare invece di accettarla in nome dell’alleanza politica con il M5S. Mentre ringraziamo Michele Bordo per l’ottimo svolto, facciamo i nostri fraterni auguri ai candidati foggiani del Partito Democratico, ai quali garantiamo il sostegno e l’impegno necessari a vincere le elezioni e rafforzare la rappresentanza del PD in Parlamento.

PD MANFREDONIA

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button