Ricette PrimiTodoFood

Strozzapreti con asparagi, pancetta e miele al rosmarino di “Mieli Papagna”

Il miele di rosmarino 🍯 usato in questa ricetta è quello della produzione di Mieli Papagna, un raffinato miele prodotto nella zona costiera all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

Strozzapreti con asparagi, pancetta e miele al rosmarino

0 from 0 votes
Course: Ricette Primi, TodoFoodCuisine: ItalianaDifficulty: Facile

Ricette primi: pasta con asparagi, pancetta e miele al rosmarino di “Mieli Papagna”.
Il miele di rosmarino 🍯 usato in questa ricetta è quello della produzione di Mieli Papagna, un raffinato miele prodotto nella zona costiera all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

Ingredienti

  • 500 gr di asparagi

  • 1 Cipolla

  • Olio e.v.o. q.b.

  • Vino bianco

  • Pancetta a cubetti

  • Pasta (strozzapreti)

  • Brodo vegetale q.b.

  • Sale q.b.

  • Pepe q.b.

  • 1 cucchiaino di miele al rosmarino

  • Parmigiano grattugiato q.b.

Istruzioni

  • Lavare bene gli asparagi ed eliminare la parte dura e legnosa (utilizzabile per il brodo)
  • Sminuzzare/tritare la parte tenera degli asparagi (quasi tutti) (in base al proprio gusto) insieme alla cipolla
  • Nel frattempo preparare il brodo vegetale aggiungendo la parte eliminata degli asparagi (oppure usare un classico dado vegetale con 500 ml di acqua circa)
  • In una pentola mettere gli asparagi e la cipolla tritati precedentemente, la pancetta e un po’ di olio e far rosolare
  • Aggiungere sale e pepe
  • Aggiungere gli asparagi rimanenti tagliati a pezzettini
  • Sfumare con un po’ di vino bianco
  • Iniziare ad aggiungere il brodo un po’ per volta e mescolare
  • Aggiungere un cucchiaino di miele al rosmarino e girare sempre fino a quando il miele si sarà sciolto
  • Continuare a mescolare fino a quando gli asparagi saranno cotti e il brodo si sarà un po’ asciugato
  • Cuocere la pasta in acqua bollente e salata
  • Amalgamare il tutto e servire con una spolverata di parmigiano grattugiato

Hai realizzato questa ricetta?

Tagga @ilsipontino su Instagram e usa l’hashtag #TodoFood

Hai realizzato questa ricetta?

Like us on Facebook

Articoli correlati

Back to top button