Attualità Capitanata

Parte la campagna di promozione “Foggia in bici”

Parte oggi la campagna di promozione di “Foggia in bici” l’iniziativa del Comune di Foggia, in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente e l’Assessorato alle Attività Economiche, che mira a promuovere l’utilizzo della bicicletta in città e la crescita della microeconomia urbana.

“Foggia in bici” utilizza il software Pin Bike, che è stato adattato alle esigenze cittadine, e l’app già in vigore in altre città italiane. E’ un servizio pensato per disincentivare l’uso della macchina a beneficio della bicicletta, per cui può essere utilizzato dai cittadini e da coloro che, pur non avendo la residenza a Foggia, si recano in città per motivi di studio e di lavoro. Per ogni tragitto casa/lavoro e casa/scuola si guadagna un importo di euro 0,25 centesimi a chilometro, mentre per gli altri percorsi si ottengono euro 0,15 centesimi a chilometro. Il bonus accumulato può essere speso presso i negozi di prossimità che hanno aderito (o che aderiscono al momento dell’acquisto), mostrando il voucher visibile sul proprio smartphone. Ma vediamo come funziona in pochi passaggi “Foggiainbici”:

l’utente deve:1. aderire all’iniziativa compilando il form di registrazione che apparirà sul sito del Comune di Foggia (www.comune.foggia.it/foggiainbici) e prenotando così il proprio kit;

2. applicare il kit alla propria bicicletta in pochi minuti;

3. scaricare l’app sul proprio smartphone;

4. iniziare a pedalare. Il kit è un sistema elettronico antifrode, collegato ad un Gps, che misura la distanza percorsa mandando il conteggio accumulato giornalmente sull’app del cellulare. In questo modo l’utente avrà sempre sotto controllo il bonus accumulato;

5. spendere il voucher mensile ottenuto presso le attività commerciali di vicinato usufruendo così di uno sconto immediato semplicemente mostrando l’app sul cellulare con il proprio codice.

6. ricevere regolare scontrino per l’intero importo (incluso lo sconto).al commerciante spetta

1. registrarsi all’iniziativa compilando il form (www.comune.foggia.it/foggiainbici) indicando ragione sociale, indirizzo, partita iva, iban bancario;2. esporre la vetrofania di “Foggia in bici” sulla propria vetrina;3. visualizzare il proprio negozio che è geolocalizzato sull’applicazione e gestire in autonomia la vetrina virtuale che appare sull’app;4. vendere il proprio prodotto all’utente di “Foggia in bici” riconoscendogli lo sconto indicato sull’app del cellulare;5. emettere regolare scontrino per l’intero importo, comprensivo dello sconto.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button