Sport

PalaScaloria vittorioso per la Basket Angel

Vittoria casalinga per la Silac Angel Manfredonia, che regola in maniera abbastanza autoritaria il Basket Francavilla. Coach De Florio schiera capitan Gramazio, Obiekwe ‘King’ Sam, Kraljic, Vorzillo e Malpede, gli risponde coach Alba con Murolo, Pappalardo, De Ninno, l’applaudito ex Prete e Omeragic Alic. Pronti via, palla rubata di Gramazio (7p, 12a), contropiede e 2 punti. Il sistema di gioco casalingo sfrutta i centimetri e i kilogrammi in post basso dei lunghi bianco-azzurri: Vorzillo (11) e Malpede (10) e il sub-entrante Mezzarobba (12p, 10r), se la giocano bene spalle a canestro, leggono eventuali raddoppi difensivi collaborando tra loro o assistendo con una buona circolazione di palla i loro compagni tiratori, Kraljic (21) su tutti, pronto ad armare la ‘mano dall’arco’.Risponde Francavilla con due bombe di Prete (6) e l’agilità e l’intensità di De Ninno (15).Il primo quarto si chiude con un sostanziale equilibrio, il tabellone segna 23 – 20 Silac.Nella seconda frazione di gara, i giri del motore della compagine sipontina, raggiungono il pieno ritmo. Sia la fase difensiva, che quella offensiva sfruttano l’intensità crescente, la circolazione di palla è rapida, si trovano facili soluzioni dal pitturato o tiri in ritmo da lunga distanza. Il parziale dice 20 – 8, e si arriva alla pausa lunga sul punteggio di 45 – 28.La seconda parte di gara, vede l’Angel controllare il gap, coach De Florio fa rifiatare il quintetto, attingendo energie dalla panchina. Francavilla, ci prova con Murolo (15) e Pappalardo (9), ma l’attenzione e l’intensità casalinga non cala, e con i parziali di 21- 16 e 14 – 15 delle ultime due frazioni, la disputa si chiude al 40esimo minuto sul punteggio di 80 – 59 Manfredonia.
“Match intenso fra due squadre che fanno della velocità la loro arma migliore – commenta Dario Salcuni, Team Manager Silac Angel Manfredonia -. Già dalle prime battute abbiamo visto un’Angel in partita. Siamo stati avanti per tutta la gara, forse abbiamo sofferto qualcosa nel primo quarto. Siamo andati abbastanza bene in attacco e soprattutto in difesa, dove abbiamo limitato i loro punti di forza tra cui Murolo e De Ninno. Sottolineo la buona gara di Vorzillo, Malpede e anche Mezzarobba che purtroppo ha subìto un infortunio che è in corso di valutazione. Maiuscolo come sempre Gramazio, buona prova per Kraljic, un po’ sottotono King Obiekwe Sam. Tutto sommato una buona performance della nostra squadra, il che fa ben sperare per la prossima impegnativa e delicatissima trasferta a Monteroni di domenica prossima”.

TABELLINI Silac Angel Manfredonia  80Basket Francavilla             59Parziali progressivi: 23-20, 45-28, 66-44, 80-81
Silac Angel Manfredonia: Ba 4, Gramazio 7, Malpede 10, Obiekwe Sam 10, Ferraretti, Alvisi 5, Grasso, Vorzillo 11, Mezzarobba 12, Kraljić 21. Coach: Roberto De Florio
Basket Francavilla: Urso, Pappalardo 9, Murolo 15, Prete 6, Argentero 5, Donzelli, De Ninno 15, Cepic, Cannalire, Omeragic Alic 9. Coach: Alba
Arbitri: Russo Giuseppe di Taranto (TA)              Paradiso Angelo di Santeramo in Colle (BA)

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button