AttualitàCronaca

Nasce l’associazione FAI Antiracket Foggia: la società civile che intende reagire

Giornata importante per tutto il territorio, oggi oltre alla visita del ministro Lamorgese, Foggia celebra la nascita dell’Associazione FAI Antiracket Foggia, un esempio tangibile di una società civile che intende reagire agli inaccettabili soprusi dei clan mafiosi che soffocano la nostra economia e mortificano le nostre libertà personali.

È giunto il momento per la comunità foggiana di rialzare la testa: troppo a lungo si è restati a guardare. Oggi lo Stato è più che mai presente nel contrasto alla criminalità organizzata con una Magistratura attenta ed efficiente e con Forze dell’Ordine di alto valore investigativo. La presenza del Ministro dell’Interno, per la nascita dell’Associazione FAI Antiracket Foggia, attesta un’attenzione dello Stato ai massimi livelli istituzionali.

Ringraziamo di cuore l’instancabile Tano Grasso, il Presidente e tutti i componenti dell’Associazione FAI Antiracket Foggia per il determinante contributo alla rinascita sociale di una città che non intende arrendersi.”

ASSOCIAZIONE FAI ANTIRACKET VIESTE

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button