Sport

Nasce a Manfredonia “Padel Movement Italia”

NASCE A MANFREDONIA “PADEL MOVEMENT ITALIA”

Nasce a Manfredonia “Padel Movement Italia”, dall’unione di un gruppo di ragazzi vogliosi di far crescere questo movimento in città e provincia. ‘Padel Movement’ non ha una base fissa ma collaborerà con le varie strutture della provincia per la promozione di questo sport che ormai ha avuto un exploit impressionante anche in Italia, la collaborazione includerà la creazione di eventi(anche con precise finalità sociali), ma anche la messa a disposizione di un team competente per la fruizione di lezioni private o di gruppo di padel. Ci sarà un istruttore specifico per i principianti che non si sono mai approcciati al padel o che sono alle prime armi, un istruttore per chi è ad un livello intermedio e un istruttore per coloro sono già esperti del padel che hanno voglia di migliorare la propria capacità di praticare questo sport. Le lezioni sono aperte a tutte le persone di qualsiasi età e solo per questa settimana la prima lezione sarà gratuita. Questo gruppo si occuperà anche di pubblicizzare e incentivare quanta più gente possibile a prendere parte ai vari tornei che le strutture puntualmente organizzano, ricordando a tutti che il Padel è uno sport di inclusione e amicizia. Inoltre sarà presente anche un piccolo ecommerce riguardante materiale tecnico per tutti i “padellisti”.
Una citazione particolare va al Centro sportivo FRALP, all’Arena Sport Center, al centro sportivo EDEN e al Back to the future di Mattinata che hanno accolto con grande entusiasmo la nascita di questo gruppo, ritenendo ciò fondamentale per la crescita del Padel nel Gargano.

Per tutte le novità, per le info e gli aggiornamenti consigliamo a tutti i lettori di rimanere sintonizzati sui vari canali qui sotto elencati.

INSTAGRAM- @padelmovementitalia
FACEBOOK- Padel Movement Italia
EMAIL- padelmovementitalia@virgilio.it

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button