Attualità

Moscone: “Combattiamo la cattiva burocrazia…insieme!”

Un pensiero condiviso e condivisibile quello dell’arcivescovo padre Franco Moscone sul tema della burocrazia, delle sue lungaggini e sul rischio, più che palese, di inquinare il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza).

Così padre Franco diventa “motivatore” per il sindaco di Mattinata Michele Bisceglia, e di riflesso per chi si trova a dover combattere ogni giorno contro scartoffie e formalismi inutili.

Lo sa bene il Vescovo che, in un dialogo intercorso via sms con il Sindaco Bisceglia, afferma: «Il male che favorisce la Mafia con la maschera della LEGALITÀ si chiama BUROCRAZIA! Io cerco di denunciarlo continuamente. Ma chi sono io, vescovo di una periferia dimenticata? Dovreste costituirvi come Sindaci e manifestare a Roma, sotto i Palazzi delle Istituzioni Romane! Dobbiamo riscoprire la “piazza” fatta della gente per bene e preparata: è questo il vero “merito” di cui si ha bisogno! Il “merito” che risveglia le coscienze del Popolo e di chi è preposto a servirlo, non a servirsene!»

La collaborazione non si ferma alla sola teoria o ai buoni propositi. Padre Franco lo incoraggia ad andare avanti, “istigandolo” a non fermarsi, e se occorre, coinvolgendolo: «Fai pure conoscere la mia intenzione e, se fate qualcosa in proposito, sappi che sono disposto a venire con voi con gli abiti episcopali (sai che mi piacciono poco), ma se servono, li userei più volentieri in piazza che in chiesa!»

Nel saluto di congedo emerge l’apprezzamento nei confronti del primo cittadino, per il lavoro svolto e ancora da svolgere per il bene comune. Uno stimolo per chi non deve sentirsi solo: «Ti stimo e stimo i sindaci come te…e ne siete tanti!»

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button