Storia

Manfredonia al tempo dei distributori in città (1968)

Manfredonia – AL tempo i distributori venivano installati ancora nelle vicinanze delle abitazioni. L’odore del carburante era forte quando le file dei mezzi, con relative autobotti, facevano rifornimento. Il Palazzo De Nicastro –  aveva una particolarità: un angelo scultoreo – tra uno dei due angoli della palazzina che vegliava fisso su via Tribuna. Il distributore della BP era di proprietà del signor Nicola Riganti – stato lì per tanti anni. Tra gli ultimi proprietari fino al ’90 il signor Matteo Varrecchia.

Di Claudio Castriotta ❤️

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati

Back to top button