Salute e BenessereSan Giovanni Rotondo

L’IRCCS Casa Sollievo della sofferenza è tra i 20 ospedali più “attrattivi” d’Italia per cure complesse

Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti
Calici di Puglia
Promo UnipolSai ilSipontino.net

L’IRCCS Casa Sollievo della sofferenza è tra i 20 ospedali più “attrattivi” d’Italia per cure complesse

Secondo il Ministero della Salute, l’Ospedale di San Pio a San Giovanni Rotondo è l’unico al Sud insieme ad una azienda ospedaliera della Campania. Nel 2022 sul totale dei ricoveri Casa Sollievo ha accolto il 14% di pazienti extraregionali

——————

L’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo è stato recentemente inserito dal Ministero della Salute tra i 20 ospedali più attrattivi d’Italia per cure complesse. I tecnici della Direzione Generale Programmazione Sanitaria, in concomitanza con la pubblicazione del rapporto SDO 2022 (schede di dimissioni ospedaliere), dopo aver individuato gli ospedali con maggior numero di dimissioni, hanno attribuito a ciascun istituto dei punteggi sulla base di due indicatori: peso medio del Drg (complessità dei casi trattati) e l’attrattività dei pazienti da fuori regione (mobilità). Sono così stati individuati 20 istituti ospedalieri che rappresentano dei veri e propri centri di riferimento a livello nazionale.

Da questa mappatura, che non è una classifica, è emerso che su 20 istituti soltanto 2 si trovano nel Meridione d’Italia, l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo e una azienda ospedaliera del napoletano. Gli altri 18 istituti sono distribuiti tutti al Centro Nord, nello specifico, 10 al Nord, di cui i primi 3 in Lombardia, e 8 al centro.

«Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto in questi ultimi mesi – ha spiegato Gino Gumirato, direttore generale dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo –. Facciamo sempre del nostro meglio per accogliere anche da fuori regione chiunque necessiti di cure complesse e assistenza, consapevoli di essere un punto di riferimento per il territorio meridionale e per alcune regioni limitrofe del Centro. Nel 2022, sul totale dei pazienti ricoverati a Casa Sollievo, il 14% proveniva da fuori regione e principalmente da Campania, Calabria, Basilicata, Molise ed Abruzzo. Grazie all’impegno e alla dedizione di tutto il personale sanitario – continua Gumirato – possiamo affermare che l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza è un Ente Ecclesiastico che tutt’oggi continua a fare da argine ai cosiddetti “viaggi della speranza” al Centro Nord, come dimostrano i dati del rapporto SDO 2022 del Ministero. Casa Sollievo è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico riconosciuto nelle aree di afferenza di “neurologia, oncologia e diagnostica” ed è, come riportato nella recente modifica nello Statuto, un ente del Servizio Sanitario Nazionale. Il nostro obiettivo – conclude – resta quello di essere una “Casa” col massimo livello di tecnologia e di scienza possibile e con l’umanità e l’amore che ci ha insegnato il nostro santo fondatore, San Pio da Pietrelcina».

Calici di Puglia
Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati