Politica

L’ex assessore pugliese e senatore Stefano lascia il PD: “Ha fatto troppi errori”

“Ho deciso di non candidarmi con questo Partito democratico alle prossime elezioni parlamentari e di consegnare al segretario Letta la tessera”. Lo dichiara il senatore Pd Dario Stefano, presidente della Commissione Politiche Ue. “La mia è una decisione sofferta, determinata da una serie di errori di valutazione che il Pd sta continuando a inanellare”, aggiunge Stefano. “Questi errori, ormai sedimentati, stanno generando un distacco fatale da quell’anima riformista, progressista e plurale di cui il Pd e l’Italia, tutta, hanno impellente necessita'”. “Peraltro, è lo stesso partito che nel giro di poche ore ha sacrificato l’agenda Draghi per un indistinto programma generalista”.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button