Attualità Capitanata

“Le facce lavorate di gesso in Via Santa Chiara”

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Calici di Puglia
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti

Manfredonia –RICORDANDO LA FESTA  OGGI DI SANTA CHIARA – Rammento quando da piccolo si usava costruire sull’intonaco della facciata dei palazzi importanti le “FACCE DI GESSO”.

LA spigolosità del viso, lo schiacciamento della punta del naso, le profonde cavità orbitali non erano certamente conseguenza della malattia, ma del peso del gesso che gli fu posto sul volto per ricavarne il calco, dopo averlo cosparso di olio per evitare aderenze tra il gesso e l’epidermide. Il gesso fu premuto all’altezza delle labbra, affinché fosse raccolto il taglio della bocca. Una volta ottenuta la forma, si attendeva che asciugasse perfettamente. Veniva poi leggermente unta all’interno, dove veniva colato e premuto altro gesso per ottenere un positivo, come una faccia di quel tempo… spesso serviva a legare anche i somari o i cavalli ,nei grandi Palazzi della Manfredonia ricca dell’epoca, che vediamo nella fotografia… di via “Santa Chiara”.Così si procedeva . Il calco a tasselli consentiva, peraltro, di evitare che il peso di un’ unica che creasse depressioni e avvallamenti nella fisionomia – storia di una vita passata.

Articolo di Claudio Castriotta

Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati