CarnevaleTODOFOOD.it

La farrata, pietanza pugliese tipica di Carnevale

La Farrata è una pietanza tradizionale della città di Manfredonia, cittadina del Gargano in provincia di Foggia, nel periodo di Carnevale. E’ così chiamata perché composta prevalentemente di grano o di farro.

In passato durante i giorni di Carnevale, le farrate appena sfornate, calde e croccanti, facevano il giro delle strade e dei cortili, in sella a dei carretti di legno tradizionali e vendute accompagnate da canzonette locali.

La ricetta di
in_the_kitchen_with_adriana.
  • Tipo di ricetta: Ricette piatto unico, TodoFood
  • Cucina: Italiana
  • Difficoltà: Media

INGREDIENTI su 1 kg di farina

  • 400 ml circa d’acqua
  • 1 cucchiaio di sale
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 pizzico di cannella

Per il ripieno:

  • 1,700 Kg di ricotta
  • 1 Kg di grano
  • Sale
  • Pepe
  • Cannella
  • Menta maggiorana
  • Tuorli per spennellare

PROCEDIMENTO

  • Scolare bene la ricotta in modo che fuoriesca tutto il siero; pulire, lavate e asciugare le foglioline di menta maggiorana fresca.
  • Versare in una scodella la ricotta, il grano, la menta maggiorana, il sale e il pepe, e la cannella, amalgamare bene e lasciare riposare e insaporire per circa mezz’ora.
  • Preparare la sfoglia unendo farina acqua e sale, avendo cura di versare poca acqua alla volta, fino ad ottenere un impasto di consistenza media, non troppo morbido.
  • Suddividere l’impasto e passarlo con la macchinetta formando una sfoglia sottile.
  • Spolverare di farina il piano di lavoro, adagiare le sfoglie e ricavare dei cerchi utilizzando un bicchiere o altri utensili in base alla grandezza desiderata.
  • Riempire i cerchi con la ricotta.
  • Sovrapporre l’altra sfoglia circolare che fungerà da coperchio e chiudere ripiegando i bordi verso l’interno con le mani a mo’ di calzone, pizzicare e chiudere bene i lembi.
  • Montare i tuorli d’uovo e cospargere con un pennello la sfoglia superiore e i bordi.
  • Bucherellare la parte superiore con uno stuzzicadenti per evitare che fuoriesca il ripieno; preparare delle teglie con farina.
  • Infornare 200º fino a doratura.
  • Far raffreddare leggermente e mangiare calde.

Hai realizzato questa ricetta?

Tagga @ilsipontino e @todofood.it su Instagram e usa l’hashtag #TodoFood

Hai realizzato questa ricetta?

Like us on Facebook

Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati