Eventi Capitanata

La città di Troia presenta la stagione estiva: Raf alla Festa Patronale

Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia

La città di Troia presenta la stagione estiva: Raf alla Festa Patronale

LA COMUNITÀ IN SCENA”: LA CITTÀ DI TROIA PRESENTA LA STAGIONE ESTIVA 2024

Tra gli eventi di punta del cartellone estivo: il concerto gratuito di Raf e la presenza dei volti noti della tv, il giornalista Domenico Iannacone (Rai 3) e l’attore Vincenzo de Michele (serie tv “Le Indagini di Lolita Lobosco”).

La comunità in scena”, questo il claim che accompagnerà l’Estate Troiana 2024 che la nuova amministrazione della Città del Rosone ha ideato grazie al contributo di associazioni, sponsor e liberi cittadini a servizio della propria comunità.

Un cartellone ricco di appuntamenti, tra spettacoli musicali, presentazione editoriali, dibattiti, eventi sportivi, percorsi enogastronomici, e tanto altro, che accompagneranno i caldi mesi estivi. Alcuni appuntamenti hanno già preso avvio nei giorni scorsi e presto si entrerà nel vivo.

Domenica 14 luglio torna il Congresso Regionale sull’Uva di Troia (XXIII edizione), promosso dal Consorzio di Tutela D.O.C. “Tavoliere” del Nero di Troia, con percorso enogastronomico.

Dal 18 al 20 luglio, saranno celebrati i festeggiamenti religiosi e civili in occasione della festa patronale della Città che culminerà con il concerto gratuito di Raf il 20 luglio presso il parco urbano di via Lucera a Troia. L’artista farà tappa a Troia con lo spettacolo per festeggiare i 40 anni della sua celebre hit “Self Control”.

A seguire, il 22 luglio l’attore Vincenzo De Michele, noto al grande pubblico grazie alla sua presenza in serie tv di grande successo come “Le indagini di Lolita Lobosco”, porterà in scena lo spettacolo “Ride bene chi ride a Napoli”. L’attore accompagnato dall’Orchestra suoni del Sud guiderà il pubblico in un viaggio tra musica e parole alla scoperta della risata napoletana.

Ma non solo, il 26 luglio in Piazza Giovanni XXIII sarà ospite il giornalista Domenico Iannacone, volto noto della tv per le sue inchieste giornalistiche su Rai3, con un dibattito “Il giornalismo responsabile”, un incontro sul tema dell’informazione per esplorare le tensioni tra obiettività, responsabilità sociale, pressioni politiche ed etica della professione.

Ritornano anche gli eventi di piazza come il Festival Troia Teatro (10 e 11 agosto), che riporterà il teatro d’avanguardia tra i vicoli del centro storico e tra la gente della Città di Troia, e “Fra due Terre”, la festa che anima la strada che storicamente univa i primi due nuclei abitativi della Città, quello attorno a San Basilio e quello attorno alla chiesa di San Vincenzo dei benedettini, le due chiese più antiche di Troia (ancora esistenti).

Tornei sportivi, mostre di pittura, spettacoli musicali e tanto altro ancora sarà proposto nei prossimi mesi fino ai primi giorni di settembre.

<<Abbiamo voluto riportare al centro dell’attività culturale tutto ciò che è proposto, ideato e realizzato dalla comunità Troiana, per questo lo slogan “La comunità in scena”>>, dichiara il neo sindaco della Città di Troia Dott. Francesco Caserta.

<<Siamo convinti che il volano turistico della nostra Città sia rappresentato dalla nostra autenticità e la vera ricchezza è insita nella nostra storia millenaria. Vanno solo sprigionate le enormi energie che animano la nostra comunità e vanno indirizzate verso l’obiettivo comune di rilancio del territorio>>, conclude Caserta.

L’invito è a visitare e a vivere la Città del Rosone insieme alla comunità tutta che sarà pronta ad accogliere ed entusiasmarsi.

Per info ed aggiornamenti consultare i canali ufficiali di comunicazione del Comune di Troia.

Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati