Sport Italia

Il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia cerca punti a salvezza con il Todis Lido di Ostia

Incontro ad alta tensione e scontro diretto in chiave salvezza per il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, che sabato 23 aprile al PalaTorrino, si reca a far visita alla compagine laziale delTodis Lido di Ostia nel 26° turno del campionato di serie A di calcio a 5 nazionale. Gli uomini di mister Massimiliano Monsignori reduci dalla sconfitta di misura contro l’Olimpus Roma (1-2) in quel di Salsomaggiore Terme, sono chiamati ad una prestazione gagliarda e determinata per uscire indenne da un campo molto difficile. Al Palascaloria, nel girone di andata, terminò con il pareggio per 2-2 con le reti di Cutrignelli e Caruso per i biancoceleste e Sanchez e Cutrupi per i biancoblù.

Match che si preannuncia dai toni agonistici accesi vista la posta in palio pesante in chiave playout. Entrambe le compagini arrivano all’incontro affamate di punti sia per non far scappare troppo la Came Dosson, sia per fare attenzione alla torinese L84 e alla calabrese Cormar Polistena (sia pur più distante) anch’esse impelagate nella bagarre salvezza. I padroni di casa vorranno cancellare la brutta prestazione e la pesante sconfitta maturata a Dosson (8-2) nell’ultimo turno disputato. Rientra nei raghidella squadra ostiense, il capitano nonché capocannoniereCutrupi, già 14 reti all’attivo, che ha scontato il turno di squalifica. Attenzione, però, da prestare anche ad altri uomini pericolosi e di talento tra cui Leandro, Jorginho e Recasens, acquisto del mercato dicembrino.

Per gli uomini di mister Monsignori un banco di prova importante, nel quale occorrerà determinazione e cuore per strappare un risultato positivo, che possa consentire al Vitulano Drugstore C5 Manfredonia il giusto viatico nel rush finale del campionatao.

Nicola Cutrignelli: “Venerdì scorso a Salsomaggiore, la squadra ha reagito su tutto e siamo stati in partita fino all’ultimo. Ci è mancato, forse, un pizzico di fortuna sotto porta ma ci abbiamo provato fino alla fine per raggiungere il pareggio. Ora ci aspettano 5 partite.Sono 5 finali dove dovremmo dare il massimo di noi stessi, giocare con la fame e cattiveria agonistica giusta, sperando di fare più risultati possibili e portare più punti a casa. Oggi più che mai bisogna pensare partita per partita e alla fine tireremo le somme. Andiamo ad Ostia, sabato, in un match importante da pelle d’oca. Ci arriviamo con 3 punti sopra di loro che si giocano tanto come noi.  Penso che sia fondamentale cercare di non perdere, ma la gara non è decisiva. Dopo questa vi sono ancora 4 partite ed è tutto aperto per le ultime della classifica, fino all’ultimo secondo. Noi arriviamo ad Ostia consapevoli della nostra forza e ce la giocheremo al meglio perché vogliamo portare a casa il risultato”.

Calcio d’inizio: sabato 23 aprile, alle ore 20:30

Diretta su www.futsaltv.it

Area comunicazione- CTM Communication

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati