Storia

Il ricordo di Antonio Attanasio, una vita da maratoneta

Manfredonia  – Conobbi Antonio Attanasio,nel 1991 prima di partire per la Toscana , nel boschetto di Siponto.

Io in quel periodo allenavo i ragazzi atleti cadetti…facevamo parte della stessa associazione sportiva di atletica – appena inaugurata – “Atlethics Clubs” di Giovanni Cotugno – con sede all’inizio di Via Santa Chiara, venendo proprio appena dopo la salita dell’ex Mercato Ittico.

Antonio, era in pieno attività di maratoneta amatori. Ricordo i suoi allenamenti li svolgeva spesso di pomeriggio in compagnia dell’amico  Antonio D’Ambrosio. Spesso ci si scambiava idee – ho visto tante allenamenti e maratone di Antonio…col suo passo breve e veloce, con una forza particolare. Attanasio ; aveva un carattere molto particolare – meticoloso negli allenamenti e nella vita sana… che viveva. Quando tornavo dalla Toscana – mi salutava cordialmente…

Poi ieri in un pomeriggio anomalo – mentre ero in ufficio – ho saputo della sua morte improvvisa avvenuta tra l’alba e il mattino…in un letto con il suo ultimo respiro ; dal suo cuore pieno di sacrificio – che lo ha abbandonato in una corsa tra sentiero bianco – in cielo nuovo di un lungo percorso … sereno e pacifico – come quando lo guardavo terminare un allenamento in piena energia fisica – di buttare fuori una respirazione ; dal rilassamento del suo corpo stanco e pacato tra l’ odore del suo mare sipontino. 


Di Claudio Castriotta 

Claudio Castriotta

Poeta, scrittore e cantautore - già collaboratore con riviste di Raffaele Nigro e del docente universitario Daniele Giancane. Il miglior piazzamento ad un premio letterario è avvenuto a Firenze con un libro dedicato ai più emarginati di Manfredonia: secondo posto alle spalle del grande scrittore cattolico Vittorio Messori. Il suo primo maestro è stato Vincenzo Di Lascia, il vincitore al premio Repaci di Viareggio del 1983. Come musicista si è esibito con il cantautore Marco Giacomozzi, vincitore al Premio Tenco, nelle zone della Liguria, esattamente in prov. di Savona ad Albissola Marina . Poi in seguito dopo varie esibizioni in Toscana con altri autori, interrompe i tour per motivi di salute.

Articoli correlati

Back to top button