Attualità

Il Coronavirus ha bloccato i lavori al “Gino Lisa”

Il cantiere al “Gino Lisa” è fermo dal 23 marzo, bloccando da quella data i lavori di prolungamento e riqualificazione della pista aeroportuale.

Via Castelluccio, la strada che verrà parzialmente abbattuta dalle ruspe, è ancora lì e manca anche la bonifica del sottosuolo dell’aeroporto, ancora “ricco” di bombe della Seconda Guerra Mondiale.

I tempi si allungano, ancora una volta, maledettamente.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close