Sport

Il campionato è terminato. Il Manfredonia Calcio: “Fondata speranza di promozione”

Consiglio Federale: stop definitivo a tutti i campionati dilettantistici per la stagione 2019-2020

Stop definitivo ai campionati dilettantistici di calcio, sia a livello nazionale che regionale. Lo ha sancito il Consiglio Federale che si è tenuto oggi a Roma. Sarà sempre lo stesso organismo, chiamato a riunirsi nelle prossime settimane, a stabilire i criteri relativi agli esiti delle competizioni.

Al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, che si terrà venerdì 22 maggio, spetterà invece il compito di formulare delle proposte al riguardo da presentare poi al Consiglio della FIGC. “È una decisione adottata nel rispetto del superiore interesse della tutela della salute di tutti i soggetti che a vario titolo prendono parte alle nostre competizioni – ha dichiarato il Presidente della LND Cosimo Sibilia – la peculiarità del mondo dilettantistico rende estremamente complicato ipotizzare, pur volendolo immaginare, uno slittamento del termine della stagione oltre il 30 giugno”.

Per quanto riguarda il campionato di Promozione Pugliese, nei prossimi giorni verranno emanati dalla Lega Nazione Dilettanti e dal Comitato Regionale Pugliese i verdetti riguardanti i criteri relativi agli esiti delle competizioni.

L’auspicio e la fondata speranza è che nello stabilire i criteri relativi alle promozioni e ai relativi ripescaggi, prevalga il merito sportivo acquisito durante la corrente stagione sportiva, applicando oggettivi coefficienti che tengano conto dei punti totalizzati nelle 25 giornate su 30 disputate (con 64 punti il Manfredonia Calcio 1932 è con ampio margine la migliore seconda in graduatoria).

Gli aggiornamenti sulle decisioni degli organi preposti verranno forniti attraverso i consueti canali ufficiali della società Manfredonia Calcio 1932.

FORZA MANFREDONIA🐬⚪🔵

Comunicato Stampa

Il presente comunicato è stato redatto dall'ufficio stampa del soggetto dell'articolo. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close