Sport Capitanata

Giornate di festa per le finali play off

Giornate di festa per le finali play off

Una bella  telefonata quella di stamattina tra il sindaco di Lecco dr. Mauro Gattinoni ed il prefetto Vincenzo Cardellicchio che ha vestito con fiero orgoglio i colori della Capitanata. Una telefonata all’insegna del calcio e dello sport e per gioire insieme di un successo davvero straordinario. Due tifoserie a confronto, quella foggiana prima padrona di casa, e quella lombarda, pronta per la gara di ritorno, per assistere ad una finale dove dovrà vincere soltanto una squadra ma dove certamente vincerà  lo Sport con la S maiuscola.
Piccola ed elegante la Città di Lecco, ma anche con una antica e blasonata società di calcio che vanta tre campionati di Serie A ed undici di Serie B .

Città più grande Foggia, granaio d’Italia, con una provincia estesa una volta e mezzo l’intera Liguria, che affida anche alla sua squadra il riscatto e la sua ripresa. Calcisticamente più medagliata, con 11 presenze in Serie A e 25 in Serie B , nel suo passato ha sfiorato anche la qualificazione in Coppa UEFA.
Una stagione calcistica quella 2022/23 che ha visto le due squadre leader dei rispettivi territori e protagoniste convinte di questa avvincente conclusione di campionato, con la finale play off per la promozione in serie B..
Le due Città si abbracciano augurandosi che vincano i migliori ed i più leali sul campo e sugli spalti e per dirla come ama il prefetto Cardellicchio: “nulla è più serio di un gioco”.

W il calcio, lo sport più bello che c’è.

Gelsomino Ceramiche
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net