Gatta: “Domani sarò al fianco dei pescatori”

“Domani saremo al fianco dei pescatori che manifesteranno a Bari contro la miopia della politica europea che di fatto impedisce l’attività di pesca nei nostri mari, e contro un governo che ha promesso mari e monti, e che, invece, ha steso a tappeto l’intero settore con una mitragliata di omissioni”. Lo rendono noto i consiglieri regionali di Forza Italia, Giandiego Gatta e Nino Marmo. “Le nostre marinerie –aggiungono- attendono ancora l’arrivo delle risorse per il fermo biologico e lo snellimento delle pastoie burocratiche. Il governo nazionale si è dimostrato sordo a tutte le loro istanze e manca una maglia di protezione contro un regime normativo comunitario che sta provocando danni ingentissimi. A partire dall’obbligo di utilizzare reti di larghe dimensioni, che non consentono la pesca dei pesci tipici del nostro mare: per questo, parecchi pescatori hanno ricevuto anche multe salatissime. Noi condividiamo con forza le loro istanze e soprattutto il grido di dolore che lanciano assieme alle loro famiglie: serve un tavolo di emergenza a livello nazionale e un lavoro incessante per richiedere la revisione dei regolamenti comunitari. La pesca –concludono Gatta e Marmo- è un’attività identitaria per la Puglia e tutti abbiamo il dovere di non rendere vana la fatica di migliaia di lavoratori e di tutelarne il futuro”.




One thought on “Gatta: “Domani sarò al fianco dei pescatori”

  1. Lorenzo Granatiero

    Ottimo Gatta…nn ci abbandonare, il nostro settore tra i primi per flotta, è stato deturpato… ormai ci si mette anche il governo, chi dovrebbe rappresentarci in parlamento si gira dall’altra parte…prima per loro eravamo una risorsa elettorale, ora siamo un peso.. sii sempre al nostro fianco e grazie per ciò che stai facendo e soprattutto per averci messo la faccia

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*