Attualità

Firma la petizione on line “Salviamo Parcocittà”


Nel 2016, dopo aver vinto un bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Gioventù sulla riqualificazione degli spazi urbani, una Ats di associazioni cittadine ricostruisce dalle fondamenta un luogo simbolo di Foggia, per 15 anni oggetto di vandalismo, degrado e criminalità.

Ne nasce un centro polivalente di arti, cultura e socialità nel cuore di Parco San Felice, il più grande polmone verde cittadino, a ridosso di uno dei rioni più “difficili” del capoluogo dauno. Diventato un modello di riqualificazione sostenibile, di recupero delle periferie urbane, di economia circolare, di legalità e di impresa sociale che sviluppa occupazione giovanile, apprezzato dal Ministero della Famiglia e delle Pari opportunità, dal Corriere della Sera e dall’Università “Bocconi” di Milano, Parcocittà e i suoi importanti progetti tutt’ora in corso contro la povertà educativa per i minori del territorio rischiano la fine a causa della volontà finora manifestata dall’amministrazione comunale di Foggia di non prorogarne la concessione d’uso.

Sottoscrivi anche tu la petizione avviata da 100 firmatari tra associazioni, enti e liberi cittadini che chiedono a gran voce al Comune di Foggia che il lavoro dell’Ats possa continuare per il bene di tutta la comunità. #parcocittànonsiferma.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close