Ricette SecondiTodoFood

Fiori di zucca ripieni, pastellati e fritti: una ricetta saporita e veloce

Fiori di zucca ripieni, pastellati e fritti

0 from 0 votes
Recipe by Autore Course: Ricette Secondi, TodoFoodCuisine: ItalianaDifficulty: Facile
Porzioni

4

porzioni
Preparazione

10

minutes
Tempi di frittura

15

minutes
Tempi di riposo

20

minutes

Questi buonissimi fiori di zucca ripieni con mozzarella e prosciutto cotto, pastellati e fritti sono un ideale secondo piatto o antipasto veloce e alternativo.
In alternativa a questa ricetta ecco alcune varianti:
-Per il ripieno si può sostituire la mozzarella con la ricotta, l’olio, il sale e il pepe quanto bastano.
-Per cuocerli nel forno sostituire la pastella con pangrattato e uova con 1 pizzico di sale.

Ingredienti

  • 12 12 Fiori di zucca

  • 150 gr 150 Mozzarella (circa)

  • 150 gr 150 Prosciutto cotto/Mortadella

  • 1 pizzico di 1 pepe

  • PER LA PASTELLA
  • 150 gr 150 Farina

  • 1 pizzico di 1 sale

  • 200 ml 200 Acqua frizzante ghiacciata

  • PER LA FRITTURA
  • 1 lt 1 Olio di semi

Istruzioni

  • Prima di tutto lavare bene i fiori di zucca e asciugarli tamponando con un canovaccio o carta assorbente
  • Togliere i gambi e i pistilli esterni, aprire il fiore e togliere il bocciolo
  • Preparare la pastella: in una ciotola inserire la farina, il sale, versare a filo l’acqua fredda (si può utilizzare anche la birra) e mescolare con una frusta elettrica fino a quando si otterrà una consistenza liscia
  • Successivamente porre in frigo la pastella per 20 minuti circa coperta una pellicola
  • Mentre la pastella riposa preparare il ripieno inserendo in una ciotola la mozzarella e il prosciutto cotto a pezzetti, il pepe e mescolarli
  • Riscaldare in una padella l’olio per friggere
  • Farcire ogni fiore spingendo in modo delicato il ripieno nel fondo del fiore e chiuderli rotolando le punte
  • Quando l’olio raggiunge la giusta temperatura immergere un fiore di zucca per volta nella pastella riposata e adagiarli nell’olio
  • Quando i fiori di zucca diventeranno dorati scolarli sulla carta assorbente e salarli se necessario
  • Infine servirli ben caldi

Video

Note

Hai realizzato questa ricetta?

Tagga @ilsipontino su Instagram e usa l’hashtag #TodoFood

Hai realizzato questa ricetta?

Follow us on Facebook

Articoli correlati

Back to top button