Politica Italia

Lezzi: ‘Per il bene del M5S, bisogna ammettere il fallimento’

Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Centro Commerciale Gargano
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Esclusivamente per il bene del M5S, credo sia un errore fossilizzare il nostro dibattito interno sul tema alleanza sì o alleanza no. La discussione dovrebbe essere più profonda e si deve prendere atto, seppur tristemente, che, anche dove siamo andati in coalizione, i risultati non sono stati affatto brillanti. Dalla Liguria al seggio in Senato della Sardegna fino ad arrivare ai comuni dove la lista del m5s è sempre più in affanno. Un disastro anche nei comuni, quindi. A meno che non si brindi per un 4/5% o al massimo per un raro 10%. Gli Stati Generali non devono essere una guerra tra bande o palcoscenico di personalismi. Sono d’accordo in questo con Roberto Fico purché non vengano tacciate come dissidenti e irresponsabili quelle voci che temono la trasformazione del M5S in un’appendice del PD. Altrimenti non si dovrebbe parlare di confronto che porta ad una sintesi ma di ingoiare una linea già stabilita in altri luoghi.Di tutto quello che si fa, è importante stabilire il come e con quanta forza si vuole fare.Ho parlato di questo nell’intervista sul Corriere e ho aggiunto che ora la massima attenzione deve essere posta sul recovery fund e sulla riforma fiscale a cui lavora Gualtieri. Attenzione, Ministro Gualtieri, lei ha annunciato una riforma del valore di 10 miliardi finanziata dalla revisione delle deduzioni e detrazioni. Tale revisione non deve pesare sui redditi fino a 30.000 anzi, i 10 miliardi messi sul tavolo per la riforma, devono andare a favore proprio di queste fascie di reddito che rappresentano la maggior parte dei lavoratori dipendenti, autonomi, commercianti e artigiani.

(dalla pagina Fb di Barbara Lezzi)

Centro Commerciale Gargano
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati