CuriositàSport Italia

Esulta a pochi metri dal traguardo, ma viene superata: l’incredibile beffa per l’atleta spagnola

Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano

Esulta a pochi metri dal traguardo, ma viene superata: l’incredibile beffa per l’atleta spagnola

Quando ormai da diversi minuti l’azzurra Antonella Palmisano aveva trionfato nella 20 km di marcia agli Europei di atletica di Roma, seguita da Valentina Trapletti, restava ormai la medaglia di bronzo da assegnare.

E proprio lì è accaduto l’incredibile: Laura Garcia-Caro era terza, aveva indossato la bandiera spagnola ed aveva iniziato a festeggiare il bronzo, ma poi…

Alle sue spalle era ancora in gara l’atleta ucraina Lyudmila Olyanovska, che quando vede l’avversaria rallentare perché impegnata a festeggiare pare non credere ai suoi occhi.

Ed inizia lo sprint per superarla, per una beffa in mondovisione…

Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Promo Manfredi Ricevimenti

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati