Spettacolo Italia

Enrico Papi fa sul serio con La Pupa e il Secchione, ritorno al passato: tutte le novità

Finalmente, dopo il fallimento dell’edizione di Barbara d’Urso de La Pupa e il Secchione, un nuovo capitolo si apre con il ritorno del conduttore storico, Enrico Papi. Conosciuto per aver reso il programma un successo su Italia1, Papi vuole ridare slancio al format dopo le esperienze altalenanti con Paolo Ruffini (che riuscì a ottenere buoni ascolti) e Andrea Pucci. A partire dal 10 aprile, per sei entusiasmanti serate, Enrico Papi tornerà a condurre uno show che promette leggerezza, divertimento e vivacità, offrendo alle bellissime ragazze l’opportunità di accrescere la propria cultura grazie al contatto con gli intelligenti secchioni.

La Pupa e il Secchione, quali novità ci aspettano?

La prima e più evidente novità è l’abbandono dello studio televisivo: i concorrenti torneranno a vivere in una spettacolare villa, dove le dinamiche di gioco si svilupperanno in un contesto più naturale e coinvolgente. Divisi in nove coppie di Pupe e nove di Secchioni, i concorrenti si sfideranno senza quartiere fino alla finale, con un allettante montepremi in palio. Le sei puntate saranno caratterizzate da eliminazioni, garantendo suspense e tensione ad ogni passo.

Ma le sorprese non finiscono qui. Enrico Papi ha selezionato una giuria d’eccezione, composta da Paola Barale, Candida Morvillo e Aldo Montano. Questi illustri personaggi guideranno le coppie attraverso giochi classici come lo Zucca Quiz e la Prova Riconoscimento per le Pupe, e la Prova Fitness per i Secchioni. Inoltre, due nuove sfide, la Sfida del Muro e il Gioco delle Affinità, aggiungeranno ulteriore brio alla competizione.

L’appuntamento è quindi per mercoledì prossimo, 10 aprile, in prima serata, con Enrico Papi alla conduzione. Rientrato nella sua comfort-zone, Papi ha lavorato duro per modernizzare il format, puntando a conquistare un ampio e appassionato pubblico.

Promo Manfredi Ricevimenti
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Gelsomino Ceramiche
Centro Commerciale Gargano

Antonio Ferrantino

Giornalista a 360 gradi, dopo l'Università rincorre il sogno di lavorare nel mondo dell'informazione. Grazie a qualche assist del Destino, trova impiego presso le più autorevoli testate giornalistiche del Bel Paese alternandosi tra web e cartaceo.

Articoli correlati