Attualità

Dottore del Riuniti: “Strade di Manfredonia piene di gente, così non va bene”

Buongiorno a tutti.
Sono un Medico e lavoro agli Ospedali Riuniti, attualmente in Medicina d’Urgenza. Andando al lavoro negli ultimi giorni ho visto le strade di Manfredonia, ma anche quelle di Foggia, piene di gente, addirittura c’è traffico, una situazione del tutto diversa da quella delle settimane precedenti.

Le misure imposte stavano dando i primi risultati, ma se continuiamo così rovineremo tutto e finiremo come in Lombardia, anzi molto peggio, perché noi NON SIAMO la Lombardia. Così non va bene.

Forse non sapete che finire ricoverato in Ospedale di questi tempi è il peggior incubo che possa capitavi. Niente contatti con i parenti, personale sanitario ridimensionato in numero di cui non vedi la faccia, che fa il possibile, ma in condizioni estremamente precarie.

Le sale operatorie sono chiuse per non occupare i posti in Terapia Intensiva. Sorvegliate gli anziani delle vostre famiglie non fateli uscire, perché anche una banale caduta o un’ influenza complicata che richiedono il ricovero potrebbero essere fatali. Non fate uscire i vostri giovani, oltre ad infettarsi possono portare il virus a casa e trasmetterlo a tutti, anche se sono ASINTOMATICI. Resistete o il Personale Sanitario non ce la farà più a curarvi, e quando e se l’ epidemia sarà sotto controllo, sarà stremato e decimato dalla stupidità di chi oggi non rispetta le regole. Siate severi con chi sapete viola le regole. NON VI GIRATE DALL’ ALTRA PARTE.

Se non ci sarà maggiore collaborazione potremo fare poco o nulla per aiutarvi a risolvere a vostri problemi da salute, non solo ora, ma soprattutto nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Grazie per la collaborazione

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close