EconomiaEventiLavoro

Dopo il grande sviluppo di Manfredonia, “Spazio Enel” apre anche a Monte Sant’Angelo

Solo un anno fa Spazio Enel apriva i battenti a Manfredonia, con una grande festa alla presenza di un divertentissimo Uccio de Santis che tagliava il nastro insieme alla famiglia Pappalardo, storica titolare della G.B.C di Manfredonia, da oltre 30 anni punto di riferimento dell’elettronica in città.

In un anno di Spazio Enel i successi sono stati tanti, il servizio eccellente e la competitività delle offerte Enel ha avvicinato sempre più utenti, tanto da spingere la famiglia Pappalardo ad investire in un altro importante centro del Gargano, Monte Sant’Angelo.

Da lunedì 1 giugno in Via Tancredi, 40, Lo Spazio Enel a Monte Sant’angelo sarà pronto ad assisterti, supportarti e suggerirti le soluzioni migliori per le tue esigenze. Il punto informazioni è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 15.00 e sabato dalle 9.00 alle 14.00

Gaetano Pappalardo: “Questo è un segno importante per il nostro territorio, Soprattutto in un periodo in cui si parla di chiusure e di crisi. Ovviamente, non è stato semplice seguire i lavori, ma ora possiamo dire di essere pronti per continuare a soddisfare le esigenze dei nostri clienti e anche di chi vorrà solo chiedere informazioni e chiarimenti sulle proprie utenze di luce e gas. Ricordiamo che la consulenza è assolutamente gratuita e non vincolante.

Prosegue Rossella Pappalardo: “Enel è leader mondiale nel settore energetico e siamo orgogliosi di rappresentarla in una città importante come Monte Sant’Angelo. Aiuteremo i clienti a scegliere tra le varie offerte quella più adatta alle proprie esigenze e scoprire così i vantaggi del mercato libero. Vi aspettiamo in Via Tancredi, 40″

Spazi Enel:
📍 Manfredonia Via Giuseppe Di Vittorio, 37
📍 Monte Sant’Angelo via Tancredi, 40

Tags

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close