Politica Manfredonia

Domenico La Marca: “Fare bene l’ordinario, ma immaginare subito lo straordinario per Manfredonia. Mai più una comunità divisa”

Promo Manfredi Ricevimenti
Casa di Cura San Michele
Centro Commerciale Gargano
Calici di Puglia
Gelsomino Ceramiche
Promo UnipolSai ilSipontino.net

Domenico La Marca: “Fare bene l’ordinario, ma immaginare subito lo straordinario per Manfredonia. Mai più una comunità divisa”

I mercati, le grandi realtà produttive del territorio, una periferia come Borgo Mezzanone: nella città che immagino, la città dei diritti e delle opportunità, non ci sarà più una comunità divisa, ma una città unita e corale che lavora, opera e si sforza per migliorare, giorno dopo giorno, un pezzetto del proprio mondo.

In una sfida difficilissima che è l’amministrazione di una città complessa, ma ricca di potenzialità, come Manfredonia siamo chiamati a questo: migliorare l’ordinario e immaginare lo straordinario.

Le due cose, lo ribadisco sempre, sono unite a doppio filo. Dobbiamo lavorare con intensità per risanare fratture, problematiche e difficoltà ataviche della città, ma non ci spossiamo fossilizzare solamente sul passato o sul presente.

Le città che migliorano sono quelle che vivono di futuro, di sguardi lontani lustri, di progettualità che non hanno il fiato corto e che non pensano esclusivamente all’oggi, al contingente, al piccolo cabotaggio politico.

Tutte le persone che incontro mi hanno chiesto questo: riparare in fretta quello che oggi non va, ma direzionare subito lo sguardo in là, oltre.

Io sono pronto per questa sfida: domenica 23 e lunedì 24 scegliamo l’orizzonte più lungo per Manfredonia. Scegliamo di fare futuro, tutti insieme!

Domenico La Marca – Candidato Sindaco

Gelsomino Ceramiche
Calici di Puglia
Centro Commerciale Gargano
Promo UnipolSai ilSipontino.net
Casa di Cura San Michele
Promo Manfredi Ricevimenti

Comunicato Stampa

Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ilsipontino.netPer segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati