Attualità

Deceduto a Belluno il poliziotto sipontino, in pensione, Antonio Prencipe

È deceduto domenica all’ospedale San Martino di Belluno Antonio Prencipe, presidente al secondo mandato della sezione provinciale dell’associazione della Polizia di Stato. Prencipe, classe 1942, originario di Manfredonia, si era arruolato nella polizia di stato negli anni 60.

Qualche tempo dopo era giunto a Belluno assegnato alla Polizia Stradale, di cui aveva frequentato il corso di specializzazione. Nel 1994 andò in pensione con il grado di Ispettore Capo. Non rimase certo inoperoso, da subito si dedicò con più dinamismo alla famiglia senza tralasciare il sociale. Infatti per circa un ventennio ha rivestito la carica di Presidente dell’Associazione IPA chiudendo l’esperienza come consigliere Nazionale addetto al bilancio.

Dopo di che è approdato all’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, la sua famiglia naturale, ricoprendo la carica di presidente. Gli amici dell’associazione lo ricordano come una persona schietta, di poche parole, dotato di quella capacità decisionale che traduceva in concretezza e competenza. Era il tipo che non arretrava mai di fronte ai problemi o alle difficoltà. I funerali si svolgeranno nella chiesa parrocchiale di Cavarzano alle 10.30 di domani.

Redazione

ilSipontino.net dal 2005 prova a raccontare con passione ciò che accade sul Gargano ed in Capitanata. Per segnalare variazioni, rettifiche, precisazioni o comunicazioni in merito al presente articolo è possibile inviare email a redazione@ilsipontino.net

Articoli correlati

Back to top button
Close